riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

2023_1015 Monte Midia

 

FollettiAssociazione sportiva dilettantistica Folletti del Morrone

Monte Midia (1737 m) nei Monti Carseolani

 (ANTICIPATA A) DOMENICA 15 OTTOBRE 2023
 
 Tipo di Itinerario:  Escursione
 Punto d'incontro:

 Ore 08:00: Uscita dell’autostrada Magliano dei Marsi

 Orario di partenza:  Ore 08:30: Tagliacozzo (Piazza dell’Obelisco)
 Difficoltà:

 EE

 Dislivello salita/discesa: 1100 m
 Tempo di Percorrenza: 7 ore 
 Lunghezza Percorso:

19,5 Km

 Descrizione Percorso:

Tagliacozzo (Piazza dell’Obelisco) 745 m – Risorgenze dell’Imele 823 m – Santa Maria del Soccorso 953 m – Loc. Pelacosta 1080 m – Passo del Taglietto 1444 m - Croce di Tufo 1494 m – Monte Midia 1737 m. Ritorno per lo stesso percorso.

 Punti d'acqua:  1
 Esposizione al Sole: 50 %
 Esposizione al Vuoto: No
 Itinerario per bambini: 16 anni in su
 Sconsigliato per:  Persone non bene allenate
 Mezzo di Trasporto:  Auto proprie
 Coordinatore:

 Giorgio Monacelli

I dati pubblicati nella scheda escursione potrebbero essere modificati ed aggiornati in base alle previsioni meteo ed alle esigenze dei coordinatori. Si raccomanda, quindi, di verificarli in prossimità dell’uscita.

Descrizione itinerario:

Tagliacozzo, inserita tra “i Borghi più belli d’Italia”, è in provincia de L’Aquila ed è colma di storia, arte e cultura. Basta perdersi per le stradine del centro storico per ammirarne le meraviglie, dalla Piazza dell’Obelisco ai monasteri dell’VIII secolo, come quello di San Cosma e Damiano, ai palazzi rinascimentali incorniciati dalla verde pineta che si staglia sullo sfondo.

È situata all’interno della faggeta più grande d’Europa nei Monti Simbruini-Carseolani: qui i paesaggi naturali e incontaminati, la flora e la fauna si manifestano in tutto il loro splendore.

Partiamo da Piazza dell’Obelisco, attraversiamo tutto il centro storico. Percorriamo quindi il cosiddetto “Sentiero degli Amici” che, grazie alla particolare evoluzione geologica, è un itinerario che fin dal Medioevo è stato attraversato dai muli che trasportavano grano presso i mulini disseminati lungo il fiume Imele per trasformarlo in farina, ed è stato inoltre utilizzato dai pastori per portare il bestiame al pascolo nelle vallate dei Monti Simbruini.

Oltrepassata la strada provinciale, iniziamo la salita verso il Passo del Taglietto, 1444 m. Ci dirigiamo quindi verso Croce di tufo, a 1494 m. Qui c’è un’ampia zona dove è possibile godere di una vista panoramica mozzafiato. Continuiamo il percorso all’interno della faggeta senza perdere di vista i simboli bianchi e rossi, proseguendo lungo la cresta fino a giungere alla vetta di Monte Midia, 1737 metri.

Foto on-line:  Galleria fotografica
Articolo escursione:  2023_1015 Relazione Monte Midia

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information