riverside1---escurs natale.jpgriverside3-ciaspole-natale.jpgriverside4--scialpinismo-na.jpgriverside5-bike-natale.jpgriverside6--scialpino-natal.jpgriverside7-alpinismo-natale.jpgriverside8-arrampic-natale.jpg

2016_0501 Valle Peligna MTB

 

follettiAssociazione sportiva dilettantistica Folletti del Morrone
Da Popoli a Badia - Percorrendo le Terre dei Peligni
DOMENICA 1 MAGGIO 2016 (RINVIATA AL 29 MAGGIO)

 Tipo di Itinerario: Andata e ritorno 
 Punto d'incontro: Ore 9.00 Roccacasale parcheggio Campo Sportivo (bisogna salire lungo la strada che conduce in paese. Sulla destra, in corrispondenza di una curva con una fontana, c'è' l'indicazione del campo sportivo)
 Orario di partenza: Ore 9.15 Roccacasale parcheggio campo sportivo
 Difficoltà: Percorso facile su fondo stradale asfaltato (20%) e sterrato (80%)
 Dislivello salita/discesa:

100 m/ 100 m

 Tempo di Percorrenza: 4 ore
 Lunghezza Percorso: 30 km 
 Descrizione Percorso:

Roccacasale  (320 m) –  Ciclabile su Fiume Sagittario – Stazione di Corfinio (257 m) -Piano di Popoli  – Sorgenti del Pescara - Piano di Popoli - Stazione di Corfinio -  Sterrata del fiume Vella – Badia (350 m). Ritorno a Roccacasale per la stessa via.

POSSIBILITA' DI NOLEGGIARE LA BICI A POPOLI

---------

Alla fine del giro in bici ci ritroviamo insieme per il pranzo presso l'area pic-nic di Roccacasale. Contributo per l'organizzazione del pranzo: € 3 (da aggiungere al contributo di € 2 per l'escursione).


Attrezzatura obbligatoria: casco

 Punti d'acqua:  Nei centri abitati
 Esposizione al Sole:  100 %
 Esposizione al Vuoto:  0 %
 Itinerario per bambini: 12 anni in su
 Sconsigliato per: nessuno
 Mezzo di Trasporto:  auto proprie
Accompagnatori:

 Vittorio Rainaldi - Giorgio Monacelli

DESCRIZIONE

ITINERARIO

Si parte nei pressi del centro abitato di Roccacasale, Costeggiamo per un lungo tratto sterrato il Fiume Sagittario  nell'anello ciclabile di recente inaugurazione, denominato "Percorrendo Le Terre dei Peligni". Superata la stazione di Corfinio, raggiungiamo attraverso il Piano di Popoli, la  Riserva Naturale “Sorgenti del Pescara”, una delle più antiche aree protette d’Abruzzo, ai piedi del Colle di Capo Pescara. La Riserva è costituita da un limpido e cristallino specchio d’acqua di rara bellezza originato da  una miriade di piccole e grandi polle. Quindi tornati a Roccacasale per la stessa via, costeggiando il Fiume Vella, raggiungiamo il centro abitato di Badia, dove è ubicata la sede operativa del Parco Nazionale della Maiella e del Morrone. Quindi di nuovo a Roccacasale.

Il percorso non presenta difficoltà tecniche particolari. Si svolge comunque su terreno misto e quindi risulta indispensabile l'utilizzo di bici con gomme da sterrato nonché casco obbligatorio.

Foto on-line:  foto google
Articolo escursione:  2016_0529 Relazione terre dei peligni

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information