riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

2020_0712 Monte Sibilla

 

FollettiAssociazione sportiva dilettantistica Folletti del Morrone

Il fascino dei Sibillini: Monte Sibilla

  DOMENICA 12 LUGLIO 2020
 
 Tipo di Itinerario: Anello
 Punto d'incontro:

Ore 7:00 Superata la frazione  di Rubbiano (comune di Montefortino), seguire per circa 2 Km la strada che conduce al parcheggio per le Gole dell'Infernaccio.

 Orario di partenza: Ore 7:15 dal parcheggio delle Gole dell'Infernaccio
 Difficoltà:  EE+
 Dislivello salita/discesa:  1500 m 
 Tempo di Percorrenza:  10 ore
 Lunghezza Percorso:  18 Km
 Descrizione Percorso: Parcheggio delle Gole dell'Infernaccio (900 m) - Salita per la cengia del Monte Zampa - Monte Zampa ( 1770 m) - Fosso Le Vene - Casale Lanza (1569 m) - Monte Sibilla (2173 m) - Rifugio Sibilla (q. 1540 m)
 Punti d'acqua:  nessuno
 Esposizione al Sole:  100 %
 Esposizione al Vuoto:  5 %
 Itinerario per bambini:  14 anni in su
 Sconsigliato per:  Persone non bene allenate e/o con problemi di vertigini
 Mezzo di Trasporto:  Auto proprie
 Coordinatori:  Paolo Petrini

I dati pubblicati nella scheda escursione potrebbero essere modificati ed aggiornati in base alle previsioni meteo ed alle esigenze dei coordinatori. Si raccomanda, quindi, di verificarli in prossimità dell’uscita.

Descrizione itinerario:

La Sibilla è una montagna molto panoramica con una cresta aerea e, a tratti, affilata; il suo versante nord "sprofonda" per oltre 1000 m, mentre dall'altro lato la vista spazia su tutto l'Appennino Centrale. In basso la famosa Gola dell'Infernaccio è molto suggestiva.

 

Dal Parcheggio delle Gole dell'Infernaccio, dopo un breve tratto di strada carrareccia, si sale per la cengia del Monte Zampa, fino alla cresta nei pressi del Monte Zampa stesso (1770 m). Quindi si scende sul ripido versante Nord a picco sulle gole dell’Infernaccio. Scesi intorno a 1600 m si comincia a traversare lungamente verso Ovest tra selvaggi anfiteatri al cospetto delle slanciate pareti delle Tre sorelle (versante sud Monte Priora). Si cala ancora fino a quota 1540 m traversando il fosso Le Vene. Ancora in traverso si raggiungono i ruderi di Casale Lanza (1569 m). Ora non si scende verso la vicina Val di Tenna ma si guadagna quota verso la vetta della Sibilla (2173 m) e di là si raggiunge il rifugio Sibilla.

Foto on-line:  
Articolo escursione:  

 

Rifugio Sibilla (q. 1540 m) - Monte Zampa (q. 1770m) - Fosso Le Vene - Casale Lanza (q. 1569m) - Monte Sibilla (q. 2173m) - Rifugio Sibilla (q. 1540 m)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information