riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

2020_0621 Monte Serrone

 

FollettiAssociazione sportiva dilettantistica Folletti del Morrone

Nel Parco Nazionale d’Abruzzo: Monte Serrone

  DOMENICA 21 GIUGNO 2020
 
 Tipo di Itinerario: Anello
 Punto d'incontro:

Ore 8.00 piazza 4 novembre a Villavallelonga

 Orario di partenza:  Ore  8.30 dalla Madonna della Lanna
 Difficoltà:  EE
 Dislivello salita/discesa:  850 m 
 Tempo di Percorrenza:  7 ore
 Lunghezza Percorso:  15 Km
 Descrizione Percorso:

Madonna della Lanna (q. 1086m) – Prati d’Angro – Vallone Tasseto - Monte Serrone (q. 1974m) – Balzo di Ciotto (q. 1944m) – Vallone Tasseto - Madonna della Lanna (q. 1086m)

 Punti d'acqua:  n. 1
 Esposizione al Sole:  60 %
 Esposizione al Vuoto:  No
 Itinerario per bambini:  14 anni in su
 Sconsigliato per:  Persone non bene allenate 
 Mezzo di Trasporto:  Auto proprie
 Coordinatori:  Associazione DFP di Villavallelonga

I dati pubblicati nella scheda escursione potrebbero essere modificati ed aggiornati in base alle previsioni meteo ed alle esigenze dei coordinatori. Si raccomanda, quindi, di verificarli in prossimità dell’uscita.

Descrizione itinerario:

Dopo l’incontro a Villavallelonga con i soci dell’Associazione DFP, si prosegue con le macchine fino in loc. Madonna della Lanna, dove si parcheggia. Qui inizia il percorso a piedi attraverso il sentiero B1 del PNALM.

Dopo aver percorso buona parte del tracciato di fondo valle, in località “Pozzo” l’escursione prosegue lungo la mulattiera indicata con la sigla Q2. Abbandonata la carrabile principale, ci inoltriamo nello splendido Vallone Tasseto, la cui toponomastica è legata alla colonia di tassi presenti nella parte più pianeggiante ed interna del vallone, che rappresentano uno dei relitti glaciali nel territorio del Parco.

Poco dopo la mulattiera diventa più ripida e si inoltra nella faggeta, regno indiscusso dell’orso bruno marsicano. Alla fine del sentiero, dopo aver proseguito per un tratto finale la cresta del crinale, arriviamo sulla vetta del Monte Serrone/ Balzo di Ciotto. Da qui si riscende nel Vallone Tasseto per ritornare alle macchine.

Foto on-line:  
Articolo escursione:  

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information