riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

ESCURSIONISMO

EscursionismoAbbiamo scelto l’escursionismo come attività principale poiché è uno sport che consente di unire cultura e movimento. In generale, l’escursionismo è inteso come attività non competitiva in cui si ricerca il contatto con la natura e la cultura dei luoghi; esso offre agli appassionati i piaceri del ritrovare il benessere interiore e della immersione nella natura e suscita, dalla conoscenza diretta e concreta sul campo, l'interesse verso un maggiore impegno nelle azioni di tutela del territorio.

 

San Demetrio ne' Vestini: Camminare tra natura, religione e storia 11 marzo 2018

Per la prima escursione del Programma 2018, grande partecipazione di soci e simpatizzanti che con rinnovato entusiasmo hanno percorso i sentieri e tratturi attorno a San Demetrio nei Vestini, un territorio 

ricco di arte e natura, duramente colpito dal terremoto del 2009.

L'escursione inizia dal piccolo borgo di San Giovanni, frazione di San Demetrio. Lasciate le macchine ci dirigiamo verso Fossa Cupa e da qui percorriamo il sentiero Via Crucis, un ripido e breve tratto di salita che propone in rapida successione le edicole dedicate alle stazioni della Via Crucis fino a raggiungere la panoramica chiesetta della Santa Croce, suggestiva balconata sulla Valle dell' Aterno. Dalla chiesetta, si continua su carrarecce per percorrere un breve tratto del tracciato del Tratturo Magno (L’Aquila – Foggia), luogo ricco di storia pastorale per aver permesso, fino alla metà del novecento, la transumanza di migliaia di pecore e dei pastori dall’Abruzzo al Tavoliere delle Puglie.

Attraverso il tratturo si arriva presso la Valle dell’Inferno, con la piccola chiesa della Madonna dell’Acquatina, all’interno della quale sono visibili i resti di un affresco di notevole bellezza. Siamo così giunti presso il Parco umido dell’Acquatina, la cui omonima sorgente è fondamentale per l’intero territorio di San Demetrio poiché alimenta la rete idrica del Comune ed anche il vicino il Lago Sinizzo. Qui si incrociano diversi percorsi naturalistici e percorrendo il Sentiero delle Vasche del lino e della canapa arriviamo al Lago Sinizzo, specchio d’acqua di origine carsica e luogo ameno, ricco di vegetazione e spazi verdi, prescelto dagli aquilani per scampagnate e gite fuori porta. Anche noi scegliamo di fare una piacevole sosta sulle sponde del lago, nonostante la leggera pioggia che ci ha accompagnato nell’ultimo tratto ma che, dopotutto, ha reso ancora più affascinante la nostra escursione. Dal lago, riguadagniamo il sentiero delle Vasche ed in breve tempo raggiungiamo il borgo di San Giovanni.


Galleria Fotografica

 

Traccia gps

7.6 km, 03:24:18

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information