riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

ESCURSIONISMO

EscursionismoAbbiamo scelto l’escursionismo come attività principale poiché è uno sport che consente di unire cultura e movimento. In generale, l’escursionismo è inteso come attività non competitiva in cui si ricerca il contatto con la natura e la cultura dei luoghi; esso offre agli appassionati i piaceri del ritrovare il benessere interiore e della immersione nella natura e suscita, dalla conoscenza diretta e concreta sul campo, l'interesse verso un maggiore impegno nelle azioni di tutela del territorio.

 

Valle dell'Inferno (Maiella)  24 settembre 2017

La nostra Maiella non finisce mai di stupire. Tesori nascosti, ed all'apparenza inespugnabili, sono invece raggiungibili, purché ben attrezzati e soprattutto ben guidati.

Cristiano Iurisci questa volta ci ha accompagnato fin dentro la Valle dell'Inferno dopo averci fatto scoprire, nel 2015, la parte alta della stessa.

Con partenza dal Balzolo di Pennapiedimonte, percorriamo la lunga carrareccia che costeggia il Vallone delle tre Grotte. Superata località Linaro (930m) abbandoniamo la carrareccia e, sempre sul sentiero G2,  oltrepassiamo il fiume per risalire in direzione delle Gobbe di Selvaromana. A quota 1100 m lasciamo il sentiero G2 ed imbocchiamo il sentiero che ci conduce nella Valle di Selvaromana.

Inizia la parte più impegnativa del percorso. Risaliamo la valle rimontando tratti scomodi di rocce, erba, arbusti fino ad entrare finalmente nella Valle dell'Inferno. Superiamo nel percorso anche brevi tratti di arrampicata (anche III+), ma ne vale veramente la pena. Raggiungiamo infatti, tra imponenti pareti verticali, uno spettacolare nevaio a quota 1400 m circa, che in qualche modo impedisce anche di proseguire per la parte terminale della Valle. 

Ma le sorprese non sono finite. Lungo il percorso di discesa, con una breve deviazione su un ripido pendio, raggiungiamo una bellissima grotta carsica con le caratteristiche stalattiti e stalagmiti.

Per la discesa abbiamo seguito lo stesso percorso dell’andata.

Viaggio indimenticabile nei meandri della Maiella.

Galleria Fotografica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information