riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

ALTRE ATTIVITA'

Cena socialeL'Associazione organizza manifestazioni culturali e ricreative sempre sul tema dell'ambiente di media e alta montagna, corsi di formazione sulla conoscenza della fauna, flora e tradizione autoctone presenti nelle montagne Abruzzesi.
Nel mese di dicembre di ogni anno ci si ritrova per la cena sociale e lo scambio degli auguri
 

I Folletti del Morrone contribuiscono alle operazioni di spegnimento dell’incendio sulle montagne del Morrone

Un gruppo di soci dell’Associazione Folletti del Morrone ha risposto alla chiamata del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) unitario dei Comuni di Salle e Caramanico Terme

istituito a seguito dell’emergenza dell’incendio e presieduto dai rispettivi Sindaci: FONZO Maurizio e ANGELUCCI Simone.

Abbiamo partecipato nei giorni 1 (Venerdì) e 2 (Sabato) Settembre, insieme ad altri volontari e sotto vigilanza del personale dei VV.FF., alle operazioni di spegnimento del fuoco lungo tutto il crinale della montagna che divide la provincia di L’Aquila (Valle Peligna) e la provincia di Pescara (Valle Pescarese).

In particolare, il nostro gruppo ha operato lungo la cresta tra Colle della Croce (Croci di Pratola) e il confine di Roccacasale, nei pressi del rifugio Iaccio Grande.

L’intero intervento, durato due giorni, ha impedito al fuoco di scollinare sul versante pescarese salvando i nostri boschi e prati dal disastro che ha colpito il versante Aquilano.

Il nemico maggiore è stato il forte vento che, a tratti, sospingeva il fumo, così intenso da ridurre la visibilità a qualche metro.

Da registrare nell’operazione di spegnimento anche un intervento “celeste”, poichè Sabato mattina è scesa una breve pioggia, in cresta, che, seppur durata non più di quindici minuti, è valsa più di cento braccia.

 

Galleria fotografica

 

 

 

 

 

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information