riverside1---escursionismo.jpgriverside3-ciaspole.jpgriverside4--scialpinismo.jpgriverside5-bike.jpgriverside6--scialpino.jpgriverside7-alpinismo.jpgriverside8-arrampicata.jpg

2019_0414 Erbe

 

FollettiAssociazione sportiva dilettantistica Folletti del Morrone
Alla scoperta delle erbe mangerecce, medicinali e cosmetiche
  (RINVIATA A ) DOMENICA 28 APRILE 2019
 
 Tipo di Itinerario:  Anello
 Punto d'incontro:

 Ore 8.30 parcheggio Oasi Sorgenti del Cavuto (Riserva Gole del Sagittario) ad Anversa degli Abruzzi

 Orario di partenza:  Ore 9.00 Ingresso Riserva Gole del Sagittario (200 m a piedi dal parcheggio delle auto)
 Difficoltà:  E
 Dislivello salita/discesa:  300 m
 Tempo di Percorrenza:  5 ore (comprese le numerose soste)
 Lunghezza Percorso:  7,5 Km
 Descrizione Percorso:

 Sentieri geologici della Riserva: n. 18 all'andata fino a Castrovalva e n. 19 al ritorno

 Punti d'acqua:  n. 1
 Esposizione al Sole:  60 %
 Esposizione al Vuoto:  0 %
 Itinerario per bambini:  10 anni in su
 Sconsigliato per:  Persone non allenate
 Mezzo di Trasporto:  Auto proprie
 Coordinatore:  Folletti del Morrone con Annalisa Cantelmi 

I dati pubblicati nella scheda escursione potrebbero essere modificati ed aggiornati in base alle previsioni meteo ed alle esigenze dei coordinatori. Si raccomanda, quindi, di verificarli in prossimità dell’uscita.

Descrizione itinerario:

Con l’erborista Annalisa Cantelmi, esperta anche di etnobotanica, impareremo a riconoscere alcune proprietà delle piante che incontreremo lungo i sentieri geologici della Riserva Gole del Sagittario, ad Anversa degli Abruzzi, un'area protetta particolarmente importante dal punto di vista naturalistico.

Dopo aver visitato l'oasi delle Sorgenti del Cavuto, con il suo giardino botanico, ci inoltreremo nelle splendide Gole del Sagittario, percorrendo il Sentiero Geologico. Un percorso molto suggestivo sul fondo della valle fluviale, con alte pareti rocciose, di particolare interesse sia faunistico che floreale.

Il sentiero costeggia e attraversa più volte il torrente Sagittario, che in questo periodo dell'anno è particolarmente ricco di acqua.

Al termine dell'escursione ci ritroviamo insieme presso l'area pic nic della riserva per un ristoro a base di prodotti tipici e piante spontanee di stagione. Per chi vorrà partecipare è previsto un contributo di 5 €.

Si raccomanda a chi resterà a pranzo di portare posate, piatto e bicchiere da campeggio come invito a contribuire alla salute nostra e del pianeta.

 

Foto on-line:  
Articolo escursione:  2019_0428_Relazione Piante Valle del Sagittario

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information